PMI: UNA RIPRESA CON IL VENTO IN POPPA (2)
PMI: UNA RIPRESA CON IL VENTO IN POPPA (2)
SUD IN RITARDO

(Adnkronos) - I limiti riguardano invece il ritardo con cui le imprese meridionali stanno partecipando alla ripresa, soprattutto per quanto riguarda il mercato interno: il migliormento produttivo delle imprese del sud e' spiegato quasi esclusivamente dalle esportazioni. Dalla ricerca si rileva poi uno scarso contributo delle famiglie alla crescita della domanda dei beni di consumo. Una ripresa insomma, che sembra bloccata a meta' del ciclo: le imprese stanno tornando a produrre anche per il mercato interno, ma sono sostenute, per il momento, dalla domanda estera.

''Il fenomeno -per Gian Maria Gros Pietro, presidente del comitato scientifico dell'Osservatorio- si spiega con il potenziale di crescita del sistema Italia che e' molto forte, ma anche con il fatto che a livello interno si sconta l'incertezza del clima politico. Appena sara' cessata la turbolenza politica -sottolinea- riprenderanno anche i consumi''.

Nessuna sorpresa per gli ultimi aumenti dell'inflazione. ''scontiamo gli effetti della svalutazione che si ripercuote sulle materie prime'' dice Gros Pietro che invita pero' a valutare gli effetti tutto sommato confortanti dei dati della ricerca sulla crescita dei prezzi sia interni che esteri: le imprese del campione evidenziano un bassissimo contributo all'inflazione: negli ultimi 18 mesi i prezzi sono cresciuti di poco piu' del 2 pc. sul mercato interno e del 2,9 pc. sul mercato estero. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)