STATALI: ROTTE LE TRATTATIVE ALL'ARAN - IL 15 OTTOBRE SCIOPERO
STATALI: ROTTE LE TRATTATIVE ALL'ARAN - IL 15 OTTOBRE SCIOPERO

Roma 22 set. - (Adnkronos) - Rotte le trattative per il rinnovo del contratto degli statali tra i sindacati confederali e l'Aran, l'agenzia per il pubblico impiego. La segreteria unitaria degli statali ha pertanto deciso di confermare la giornata di sciopero generale della categoria da tenersi entro il 15 ottobre prossimo. In particolare Cgil, Cisl e Uil valutano negativamente la mancata garanzia di un aumento salariale del 6 per cento e la posizione sul salario accessorio per il quale viene riproposto la soppressione e la sua successiva ridistribuzione al 50 per cento del personale.

''Nell'incontro di questa mattina con l'Aran -sottolinea il segretario generale della Cisl Statali Maurino Ledda- abbiamo dovuto constatare che non ci sono i presupposti per un concreto avvio del rinnovo del contratto. Nonostante le buone intenzioni manifestate dall'Aran ci siamo trovati di fronte all'assenza di precise garanzie sia sulle disponibilita' economiche che sull'atonomia negoziale della stessa Agenzia''.

''Abbiamo dovuto prendere atto -ha invece riolevato il segretario della Uil Statali Salvatore Bosco- che non ci sono spazi percorribili per continuare le trattative con l'Aran a causa della rigida posizione assunta dal Governo''.

(Red/Zn/Adnkronos)