TLC: INTERSIND SI CANDIDA COME ESPERTA
TLC: INTERSIND SI CANDIDA COME ESPERTA

Roma, 22 set. (Adnkronos) - E' nato il contratto unico per le tlc. Sindacati e Telecom sponsor Intersind hanno firmato l'accordo per la l'armonizzazione dei trattamenti economici e normativi dei lavoratori provenienti da Italcable, Telespazio, Sirm, Iritel oggi confluite nell'ex Sip e attuale Telecom Italia.

Un accordo che decreta la fine della piccola giungla retributiva e normativa delle aziende di telecomunicazioni pubbliche e che sara' anche l'accordo del prossimo secondo gestore del radiomobile: Omnitel -pronto Italia. Non a caso Intersind, in procinto di confluire in Confindustria, e' destinata a divenire la struttura specializzata in tlc.

Cosi' e evidente la soddisfazione del direttore generale dell'Intersind, Ettore Azzolini che rileva come ''l'accordo segna un un momento importante che, oltre a consentire a Telecom Italia una piu' razionale gestione delle relazioni industriali e delle risorse umane, funzionale ad obiettivi di efficienza, di produttivita' e di qualita' del servizio, costituisce la base per il contratto unico da valere per tutte le aziende del settore delle tlc''.

(Red/Pan/Adnkronos)