CICLISMO: INCONTRO PESCANTE-CORRIDORI SU SANZIONI ANTIDOPING
CICLISMO: INCONTRO PESCANTE-CORRIDORI SU SANZIONI ANTIDOPING

Roma, 22 set. - (Adnkronos) - Incontro al Foro Italico tra il presidente del Coni Mario Pescante, i rappresentanti della Commissione antidoping del Coni e i vertici dell'Associazione italiana corridori ciclistici.

Presenti il presidente dell'Associazione Mario Cattaneo, i ''campioni'' Maurizio Fondriest, Claudio Chiappucci, Moreno Argentin. La federazione era rappresentanta dal segretario Di Rocco, la Lega Ciclistica dal presidente Vincenzo Scotti. Argomento in discussione l'ordinamento disciplinare italiano sul doping e quello internazionale ma anche -come ha spiegato il presidente del Coni Mario Pescante- i problemi del ciclismo italiano. Domani inoltre Pescante ricevera' al Foro Italico il presidente dell'unione ciclistica intrernazionale Heil Verbruggen. .

Come e' noto e' stato colpito da una sanzione disciplinare di due anni l'ex campione del mondo Gianni Bugno, trovato positivo ai controlli antidoping per aver assunto caffeina. I rappresentanti dei corridori italiani hanno chiesto al Coni una uniformita' di sanzioni di modo che le sanzioni che vengono inflitte ai corridori di altre federazioni straniere siano uguali a quelli del Cio (comitato olimpico internazionale). ''Un incontro storico -ha detto Pescante- un colloquio istituzionale tra i vertici del Coni e degli atleti nel quale abbiamo discusso cose interessanti che riguardano l'ordinamento e il loro lavoro''. (segue)

(Flo/Zn/Adnkronos)