ALITALIA: CRESCE FATTURATO, PERDITE A 242 MLD
ALITALIA: CRESCE FATTURATO, PERDITE A 242 MLD

Roma, 29 set. (Adnkronos)- La terapia, cui il tandem Schisano-Riverso ha sottoposto l'Alitalia, comincia a dare i suoi frutti. I conti della compagnia di bandiera, esaminati oggi dal Consiglio di amministrazione presieduto da Renato Riverso, continuano, in realta', a segnare rosso: i primi sei mesi di quest'anno si chiudono, infatti, con un perdita di 242 miliardi (197 a livello di gruppo) contro i 214 (218 a livello di gruppo) dello stesso periodo dello scorso anno. Va precisato, tuttavia, che il risultato dello scorso anno beneficiava di 112 miliardi di plusvalenze, derivanti da alienazioni della flotta, e quello di quest'anno sconta oneri per 45 miliardi connessi ad esodi agevolati di personale (meno 716 unita').

Cresce, intanto, il fatturato, che nel primo semestre '94 e' ammontato a 3.094 miliardi (piu' 348 miliardi, piu' 12,7 per cento) e migliora il margine operativo lordo per 115 miliardi (piu' 202 miliardi rispetto alla semestrale '93).

In aumento anche il trasportato. Sono stati 6.567.537 i passeggeri della compagnia di bandiera, con un aumento dell'11,1 per cento, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (la media dei vettori Aea e' pari al piu' 9,1 per cento). A migliorare e' anche il coefficiente di occupazione, cresciuto di 4,8 punti rispetto all'analogo periodo del '93 ed attestatosi al 66,9 per cento. (segue)

(Red/Bb/Adnkronos)