FINANZIARIA: AUTONOMI (IN PIAZZA il 13) INVITANO BERLUSCONI A PRANZO
FINANZIARIA: AUTONOMI (IN PIAZZA il 13) INVITANO BERLUSCONI A PRANZO
AGNELLI ALLA BRACE DI LEGNO DI ABETE

Roma, 29 set. (Adnkronos) - L'avevano promesso, l'hanno mantenuto. I sindacati autonomi non protesteranno contro la legge finanziaria proclamando lo sciopero generale. Berlusconi sara' preso per la gola, sull'esempio della cena consumata nei giorni scorsi dal presidente del Consiglio e i maggiori industriali del Paese.

Un invito a pranzo sara' spedito dall'Isa il giorno 13 ottobre, quando a Roma si riuniranno i sindacati autonomi per manifestare con un corteo che sfocera' in piazza Santissimi Apostoli e segnera' il via ad una raccolta di firme contro il provvedimento e che proseguira' per tutto il periodo dell'iter parlamentare.

''Ricco'' il menu' proposto dall'Isa al presidente del Consiglio: Per solleticare il palato si comincera' con ''presutti al melone''. Poi, dopo un primo di ''taglia e fieno alla torinese'' si passera' al piatto forte: ''agnelli alla brace su legno di abete'' e ''merloni ripieni in salsa di Ivrea'' accompagnati da rugo-letta alle alici. A bagnare le ugule ci pensera' un verdicchio dolce di Fabriano. E un rosso d'Arcore. Infine, per digerire meglio, l'Isa pensa all'amaro del pensionato. Se poi Berlusconi gradira' qualcosa di raffinato, i sindacati sono pronti a saccheggiare la loro cantina offrendo un ''cognac riserva del '35''. (segue)

(Cre/Bb/Adnkronos)