FINANZIARIA: PROSEGUONO IN TUTTA ITALIA SCIOPERI SPONTANEI
FINANZIARIA: PROSEGUONO IN TUTTA ITALIA SCIOPERI SPONTANEI

Roma, 29 set. (Adnkronos) - Secondo giorno di 'vita' della Finanziaria e secondo ''bollettino di guerra''. Anche oggi, in tutta Italia, si sono svolti scioperi spontanei e manifestazioni di protesta.

A Napoli, si sono tenute manifestazioni in tutta la citta', culminate con il blocco della ferrovia da parte degli operai di Castellamare. La Merloni di Caserta ha scioperato per un'ora, mentre a Pomigliano sono proseguiti gli scioperi spontanei e le manifestazioni. In Veneto, i metalmeccanici Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato altre 4 ore di sciopero (aggiuntive a quelle del 14 ottobre); cortei e manifestazioni sono stati segnalati a Verona, Vicenza, Belluno. A Padova e' stato proclamato uno sciopero ''aggiuntivo'' per il 5 ottobre, a Venezia per il 7. A Udine, 4 ore di sciopero di tutti i metalmeccanici.

A Genova, si sono fermati gli edili, che hanno presidiato la prefettura. Ci sono state uscite spontanee dalla fabbriche nella zona del Ponente e al porto. La protesta prosegue anche domani. A Roma, hanno scioperato per mezz'ora i dipendenti dell'Atac della zona Prenestino. A Crotone, i lavoratori della Pertusola hanno bloccato la strada statale 106. A Bologna, sono state indette tre ore di sciopero nelle fabbriche della zona industriale; in Toscana, i lavoratori della Piaggio di Pontedera hanno bloccato la ferrovia Firenze - Pisa. Scioperi e manifestazioni anche a Milano. Nel gruppo Fiat, domani si asterranno dal lavoro nello stabilimento di Termini Imerese, mentre martedi' si fermera' tutta Mirafiori. (segue)

(Bib/Gs/Adnkronos)