FMI: CONTROVERTICE DEL TRIBUNALE DEI POPOLI
FMI: CONTROVERTICE DEL TRIBUNALE DEI POPOLI

Madrid, 29 set. -(Adnkronos)- Mentre a Madrid si aprono i festeggiamenti per celebrare il cinquantenario del Fondo monetario internazionale (Fmi) e della Banca mondiale (Bm), nati nel 1944 con gli accordi di Bretton Woods, il Tribunale permanente dei popoli ha indetto nella stessa capitale spagnola una sorta di ''controvertice'' che avra' inizio sabato prossimo e si protrarra' fino a lunedi'. Sul banco degli imputati proprio Fmi e Banca mondiale che con le loro politiche per i ricchi avrebbero reso i paesi deboli ancor piu' poveri.

''La sessione di Madrid intende essere -precisa la Fondazione internazionale ''Lelio Basso'' per il diritto e la liberazione dei popoli- non tanto e non solo una critica delle politiche economiche che tanti danni sociali, politici, ambientali, hanno inferto specialmente ai Paesi piu' deboli, quanto una ricerca il piu' possibile aperta alla prospettiva di un cambiamento: questa sembra essere d'altronde oggi la direzione indicata -prosegue la Fondazione- dalle recenti autocritiche e dai ripetuti tentativi di discussione all'interno delle strutture stesse del Fmi e della Banca Mondiale''.

(Red/Zn/Adnkronos)