PARMALAT: RISULTATI SEMESTRALI IN CRESCITA
PARMALAT: RISULTATI SEMESTRALI IN CRESCITA

Milano, 29 set.(Adnkronos)- Nonostante la diffusa recessione dei consumi che ha coinvolto anche il settore alimentare, il Gruppo Parmalat ha chiuso il primo semestre 1994 con un fatturato consolidato di 1.785 miliardi di lire, che si incrementa del 44 pc rispetto ai 1.240 miliardi del primo semestre dell'anno precedente. Il fatturato del primo semestre 1993 non consolidava il giro d'affari delle societa' ''Giglio'' e ''Spam'' acquisite nella seconda parte del 1993.

L'utile operativo al lordo degli ammortamenti sul goodwill (valore di avviamento) pagato per l'acquisizione della controllata Parmalat Spa, e' stato di 152 miliardi, registrando un incremento del 20 pc rispetto ai 127 miliardi del primo semestre 1993. Il rapporto tra l'utile operativo ed il fatturato (Ros) si e' attestato sull'8,53 pc..Gli oneri finanziari del semestre sono ammontati a 69 miliardi di lire, costituiti da 49 miliardi di interessi passivi (al netto degli interessi attivi) e da 20 miliardi di differenze cambio passive (al netto delle differenze cambio attive), contro i 40 miliardi di oneri finanziari netti del primo semestre dell'esercizio precedente.

L'utile consolidato del semestre, al lordo imposte, e' stato di 75 miliardi contro i 55 miliardi del corrispondente periodo dell'esercizio precedente. Quanto al patrimonio netto consolidato di competenza del Gruppo al 30 giugno 1994, compreso l'utile del primo semestre 1994 al lordo imposte, ammontava a 1.395 miliardi contro i 1.323 miliardi al 31 dicembre 1993. Per quanto riguarda la capogruppo, Parmalat Finanziaria Spa, ha chiuso il primo semestre 1994 con un risultato economico, prima delle imposte, di lire 32 miliardi, contro i 19 miliardi dell'analogo periodo dell'anno precedente.

(Red/Lr/Adnkronos)