ARGENTINA: CADE DIRETTORE DELLE PRIGIONI EX TORTURATORE
ARGENTINA: CADE DIRETTORE DELLE PRIGIONI EX TORTURATORE

Buenos Aires, 29 set. (Adnkronos/Dpa)- Il direttore del Servizio penitenziario federale argentino (Spfa), l'ispettore Olimpio Garay, si e' dimesso perche' accusato dalla Commissione nazionale per i ''desaparecidos'' (Condepa) di figurare nella lista dei 1.351 militari responsabili di torture ed altre violazioni dei diritti umani sotto la dittatura militare del 1976-83. Designato appena due mesi fa dal ministro della Giustizia Rodolfo Barra, Garay sara' sostituito ad interim dal suo vice, Adrian Riqueza. La Condepa, che conta tra i suoi membri piu' autorevoli lo scrittore Ernesto Sabato, venne costituita nel 1984 dall'allora presidente Raul Alfonsin per chiarire la sorte dei 16mila ''desaparecidos'' della ''guerra sporca'' del 1976-83 ed individuare i responsabili dei crimini contro i diritti umani che funestarono l'Argentina sotto la dittatura.

(Lun/Pe/Adnkronos)