COLERA: 17 MORTI IN UCRAINA, UN CASO IN ROMANIA
COLERA: 17 MORTI IN UCRAINA, UN CASO IN ROMANIA

Kiev, 29 set. (Adnkronos/Dpa) - Diciassette persone sono morte di colera in Ucraina e 659 sono state contagiate dal vibrione. Lo hanno reso noto le autorita' sanitarie di Kiev, spiegando che la diffusione del morbo dipende dal fatto che la gente continua a mangiare pesce che vive in acque contaminate, soprattutto le persone residenti lungo il fiume Bug, nella regione di Nikolaiev, dove si sono registrati gia' 452 infermi e sei morti. In Romania il primo caso di colera accertato e' quello di uomo di 55 anni che vive nella regione di Dambovita. Nei distretti di Braila e Galati 19 bambini, di cui uno ha perso la vita, hanno accusato disturbi gastrointestinali che fanno pensare al colera. Nella regione di Tirgu-Mures 51 persone sono sotto osservazione perche' sospettate di aver contratto la malattia.

(Stg/Pe/Adnkronos)