SLOVENIA: TREMAGLIA, NO AD INGRESSO NELL'UE
SLOVENIA: TREMAGLIA, NO AD INGRESSO NELL'UE

Roma, 29 set. (Adnkronos)- Il presidente della Commissione Affari esteri della Camera, Mirko Tremaglia, ha convocato urgentemente in riunione la propria commissione per il 4 ottobre prossimo per ottenere l'approvazione di una risoluzione presentata da Roberto Menia di An, volta ad esprimere il veto italiano all'associazione della Slovenia all'Unione Europea.

Questa risoluzione nasce dalla ''vexata quaestio'' del rifiuto da parte della Slovenia -si legge in un comunicato- di sottoscrivere il memorandum trilaterale Italia-Croazia-Slovenia sulla tutela delle minoranze e dalla dichiarata ed attuata volonta' di non riconoscere l'unitarieta' della minoranza italiana in Istria e Quarnaro.

Una volta approvata, conclude il comunicato, tale risoluzione impegnerebbe il governo italiano ad assumere tutte le necessarie iniziative politico-diplomatiche utili a tutelare i diritti nazionali degli italiani all'interno e all'esterno dei nostri confini, in particolare per quanto riguarda i dirtti degli esuli istriani (restituzione dei beni e riparazione storica dei torti subiti, doppia cittadinanza e autoctonia) e la unitarieta' del gruppo nazionale italiano in Istria che rischia di vedersi diviso tra ''europei'' in Slovenia e ''non europei'' in Croazia.

(Red/Gs/Adnkronos)