RAI: USIGRAI SU SITUAZIONE SINDACALE - (RIF.N.230)
RAI: USIGRAI SU SITUAZIONE SINDACALE - (RIF.N.230)
'RIFIUTO' GRUPPO CENTO NON FACILITA' RIFORMA STATUTO

Roma, 29 set. (Adnkronos) - Il 'rifiuto' del ''Gruppo dei Cento'' di partecipare al congresso di Merano con i membri dei Cdr aderenti all'associazione o tramite l'elezione dei delegati, non agevola, secondo L'Usigrai, il processo di riforma dello statuto.

''L'Esecutivo Usigrai -si legge infatti in una nota- ha accolto favorevolmente l'iniziativa del Segretario della Fnsi Santerini, tendente a favorire una ricomposizione dell'intera categoria dei giornalisti italiani, in vista del rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Di conseguenza l'Esecutivo ha accettato la proposta di verificare la possibilita' di costruire una riforma dello statuto, che dovra' comunque essere avviata al prossimo Congresso di Merano, cosi' come ha stabilito anche la recente assemblea dei Cdr a Maratea''.

''L'inizio di questo tentativo unitario avrebbe dovuto comportare anche la partecipazione di tutte le componenti Rai al prossimo Congresso. Purtroppo il Coordinamento del Gruppo dei Cento, a differenza dei colleghi di Controparte, non ha raccolto la proposta del segretario Santerini e tutto cio', pur non interrompendo il percorso, non lo rendera' certo piu' agevole''.

(Red/Gs/Adnkronos)