BRIDGE: UNA MARATONA PER LA SCLEROSI
BRIDGE: UNA MARATONA PER LA SCLEROSI

Roma, 29 set. (Adnkronos) - Ottantasette societa' di bridge in tutta Italia sono coinvolte in una grande iniziativa di solidarieta' con un torneo nazionale previsto per il 30 settembre.

La Federazione italiana Gioco Bridge ha, infatti, aderito alla maratona televisiva ''Trenta ore per la vita'' condotta da Lorella Cuccarini e trasmessa il 16 e 17 settembre, promuovendo questo torneo che si gioca in contemporanea in tutta Italia: le quote di iscrizione vengono interamente devolute all'Associazioen italiana Sclerosi multipla, presieduta dal premio Nobel Rita Levi Montalcini.

''Ci e' sembrato doveroso supportare anche noi questa nobiel causa coinvolgendo gli appassionati di bridge -ha dichiarato l'avv. Gianarrigo Rona, presidente della Figb- il nostro movimento sportivo, infatti, conta oltre 25.000 persone ognuna delle quali puo' contribuire alla lotta contro questa malattia''.

Non e' la prima volta che la Federbridge risponde ad un simile appello: con la stessa Aism, ad esempio, partecipo' al 74/mo Giro ciclistico d'Italia organizzando numerosi tornei nelle localita' sedi di tappa.

(Red/Gs/Adnkronos)