FEDERCALCIO: PROPOSTA DI LEGGE SU COMMISSIONE INDAGINI
FEDERCALCIO: PROPOSTA DI LEGGE SU COMMISSIONE INDAGINI

Roma, 29 set. (Adnkronos) - Nessuna ''guerra'' personale nei confronti della Federcalcio o di Antonio Matarrese o del Coni. Soltanto bisogno di ulteriore trasparenza sul mondo dello sport, di questi tempi assai discusso. E' questa che ha spinto gli onorevoli Nicola Pasetto (An) e Giampaolo Novoli (FI) a presentare una proposta di legge per la costituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta ad hoc sulla gestione della Federcalcio. Sia Pasetto che Nuvoli si dicono convinti che il progetto, avendo ottenuto la procedura d'urgenza, verra' discusso in sede di commissione cultura entro il mese di ottobre. Lo stesso presidente, onorevole Vittorio Sgarbi, gliene avrebbe dato assicurazione.

''E' necessario fare chiarezza -ha detto Pasetto- non e' una questione personale. E' semplicemente una elementare esigenza di linearita' nella conduzione della Federazione, considerato che negli ultimi tempo sono cresciute nei confronti del mondo del calcio professionistico le denunce, molte anche anonime''.

Ribadendo di ritenere ''sacra l'autonomia del mondo dello sport'', anche se non ''inviolabile'', i due parlamentari si sono augurati infine che ''la commissione non trovi nulla contro la Federazione''. ''In tal caso -hanno concluso- saremo ben lieti di fare le nostre scuse alla Figc''.

Pasetto ha anche annunciato che intanto e' in corso anche un'indagine sulla Lega Nazionale Dilettanti per quanto riguarda l'appalto per l'assegnazione dell'assicurazione ai calciatori dilettanti.

(Flo/Gs/Adnkronos)