IPPICA: LE NOVITA' DELLA STAGIONE
IPPICA: LE NOVITA' DELLA STAGIONE

Roma, 29 set. (Adnkronos) - Nella prima domenica d'ottobre, da sempre, tutte le strade del galoppo mondiale portano a Parigi: c'e' ''L'Arco di Trionfo'', il piu' vero e il piu' selettivo confronto tra purosangue di ogni paese, l'appuntamento piu' prestigioso dell'anno per l'elite del galoppo.

Da anni, nel Bois de Longchamp, si respira aria italiana e anche questa volta qualcosa di nostro emerge sulla scena del rinnovato ippodromo parigino: sono i colori Big Tobin e di Bruttina quest'ultima impegnata nel prc de Ll'Abbaye de Longchamp, come Late Parade di Antonio Balzarini. Big Tobin e Bruttina hanno intrapreso l'avventura parigina sulla scorta di valori espressi soprattutto nella fase primaverile della loro ascesa, ma la carta di presentazione piu' credibile e' rappresentata dal loro trainer, Luigi Camici, l'uomo che ha stupito la Francia quando nel 1987 porto' al successo proprio nell'''Are'' i colori giallorossi di Gaucci con Tony Bin.

Camici fa sapere da Parigi che il compito di Big Tobin e' durissimo, ma che il cavallo uscira' da Longhamp a testa alta; per Bruttina, nella sagra della velocita' in pista dritta piu' ricca del mondo, il trainer afferma che si e' scelta la strada della valorizzazione internazionale perche' la cavalla la merita e, anche se incontrera' i migliori velocisti d'Europa, si attende un buon comportamento. Domenica anche in italia si potra' giocare su Parigi sia negli ippodromi in attivita' sia in tutte le Agenzie Ippiche, dove la grande corsa sara' trasmessa in diretta dalla loro rete privata, mentre la Rai la proporra' in differita' dopo le ore 17. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)