BENI CULTURALI: PRECISAZIONE SOVRINTENDENTE TORINO
BENI CULTURALI: PRECISAZIONE SOVRINTENDENTE TORINO

Roma, 1 ott. (Adnkronos)- Il Soprintendente per i beni artistici e storici di Torino, con riferimento alla notizia - diffusa in data odierna dai quotidiani torinesi e dagli organi radiotelevisivi locali - secondo la quale il Ministro per i beni culturali e ambientali intenderebbe sfrattare l'Unione Culturale ''Franco Antonicelli'' da Palazzo Carignano, precisa che la stessa e' assolutamente destituita di fondamento.

La Soprintendenza - si legge in un comunicato - si e' esclusivamente limitata a notificare - in data 16 giugno 1994 - alla predetta Unione Culturale la presa in consegna dell'intero complesso dal ministero delle Finanze ed a chiedere all'ente di presentare la propria posizione contrattuale per le relative procedure di aggiornamento.

L'Unione Culturale ''Franco Antonicelli'', rispondendo il successivo 13 luglio 1994, ha precisato che sulla determinazione del canone era al momento pendente in Corte d'Appello una vertenza civile col Ministero delle Finanze.

(Com/Bb/Adnkronos)