FINANZIARIA: COSSUTTA - LO SCIOPERO SARA' GENERALE
FINANZIARIA: COSSUTTA - LO SCIOPERO SARA' GENERALE

Roma, 11 ott. -(Adnkronos)- ''Berlusconi non si faccia illusioni, lo sciopero sara' generale, con questo sciopero milioni di italiani prenderanno coscienza sia della gravita' delle misure economiche adottate dal governo, sia della necessita' di una risposta adeguata che non si esaurira' certo nella giornata di venerdi'. Lo afferma il presidente del Prc Armando Cossutta a proposito delle dichiarazioni del presidente del Consiglio rese alla stampa estera. ''Berlusconi non si faccia illusioni -ha aggiunto Cossutta- la sua politica non contribuisce a salvare l'Italia ma semplicemente e chiaramente a difendere i privilegi dei forti e a colpire i bisogni dei deboli''.

''Non e' lo sciopero -prosegue Cossutta- una forma antiquata di iniziativa della gente, lo e' la manovra economica del governo in quanto l'espressione piu' antiquata di una politica di classe. Per quanto riguarda il conflitto di interessi fra Berlusconi proprietario della Fininvest e di tutto il resto e Berlusconi presidente del Consiglio, piu' si guarda realisticamente alla realta' delle cose e piu' appare chiaro che i casi sono due: o Berlusconi vende tutte le sue proprieta' oppure, piu' realisticamente, se ne vada''.

(Com/Pan/Adnkronos)