GIORNALISTI: GRUPPO FIESOLE SU SCIOPERO 13 OTTOBRE
GIORNALISTI: GRUPPO FIESOLE SU SCIOPERO 13 OTTOBRE

Roma, 11 ott. (Adnkronos) - I giornalisti del Gruppo Fiesole, che aderiscono allo sciopero proclamato il 13 ottobre dalla Fnsi, rivolgono un appello alle Confederazioni sindacali perche', all'interno della piattaforma dello sciopero generale del 14 ottobre, ''trovino spazio anche i temi del diritto dei cittadini ad informare e ad essere informati''.

''La restrizione degli spazi con la concentrazione di risorse pubblicitarie nelle mani della Fininvest -si legge nella nota diffusa dal gruppo- ha un diretto riflesso sulla crisi della carta stampata, delle agenzie di stampa e della piccola editoria (anche radiotelivisiva).

''Migliaia di posti di lavoro, fra giornalisti e poligrafici sono andati in fumo in questi anni e la situazione non puo' che peggiorare. C'e' uno stretto legame fra lo smantellamento dello Stato sociale ed il tentativo di cancellare gli istituti di garanzia (magistratura ed informazione). Ecco perche' la difesa delle regole democratiche e' una battaglia che riguarda tutti i cittadini. Su questo tema i giornalisti del gruppo di Fiesole chiedono a sindacati, associazioni e al Comitato per il referendum sulla legge Mammi' di promuovere assemblee in tutte le citta'''.

(Red/Gs/Adnkronos)