PARLAMENTO: I PROGRESSISTI - BERLUSCONI CONTROLLI SGARBI
PARLAMENTO: I PROGRESSISTI - BERLUSCONI CONTROLLI SGARBI

Roma, 11 ott. -(Adnkronos)- I deputati progressisti della commissione cultura della Camera hanno rilasciato una dichiarazione congiunta nella quale prendendo spunto dalle recenti affermazioni di Berlusconi sui lavori parlamentari lo invitano a controllare il comportamento di Sgarbi presidente della loro commissione. ''in Parlamento mi fanno perdere tempo, dice il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

''Peccato -affemano i progressisti- che non sia mai venuto a 'godersi' lo 'spettacolo' che ha accompagnato in commissione cultura il tentativo di discutere e votare il decreto salvarai. Sarebbe stato contento il cavaliere e fiero di An, Ccd e Forza Italia due settimane che non possiamo chiamare di 'ostruzionismo' visto che di vaniloqui, sberleffi al Parlamento (e agli elettori) si e' trattato. Continuiamo e continueremo a rivendicare -continuano i deputati progressisti- il dovere e il diritto di lavorare nella settima commissione a partire dal corretto esercizio del ruolo da parte del presidente Sgarbi che ancora oggi, nella doppia veste di presdiente -relatore sul decreto Rai non si e' presentato''.

(Pol/Pan/Adnkronos)