PARLAMENTO: PIVETTI, RIVEDERE PARTE DEL REGOLAMENTO
PARLAMENTO: PIVETTI, RIVEDERE PARTE DEL REGOLAMENTO

Roma, 11 ott. (Adnkronos) - Il presidente della Camera, Irene Pivetti, resta dell'idea che parte dei regolamenti di Camera e Senato e' passibile di modifiche (''un'iniziativa in merito - spiega - e' stata da me intrapresa all'inizio della Legislatura''), ma difende l'operato della Camera sottolineandone ''l'altissima produttivita''' dall'inizio della Legislatura.

''L'intervento sui regolamenti di Camera e Senato - afferma Pivetti - e' un'iniziativa dei presidenti delle due assemblee parlamentari che si consultano con le rispettive Giunte per il regolamento. Un'iniziativa in merito - aggiunge - e' stata da me intrapresa all'inizio della Legislatura. Certo e' che alcune parti del regolamento vanno riviste''.

Pivetti non polemizza con Berlusconi per le frasi pronunciate dal presidente del Consiglio a proposito del rapporto tra Governo e Parlamento, che hanno suscitato la reazione delle opposizioni. ''Non ho ricevuto - dice Pivetti - alcuna comunicazione formale in proposito, per cui per ora non rispondo. Naturalmente i dati stanno a dimostrare l'altissima produttivita' di questo Parlamento che, con tempi direi inusitati per la nostra tradizione parlamentare, sta discutendo e votando una quantita' notevolissima di provvedimenti, in particolare disegni di legge di conversione di decreti legge. Berlusconi, peraltro, ha precisato di avere molta stima del Parlamento...ci mancherebbe altro, dal momento che siamo in un regime parlamentare. Forse si e' trattato di battute dette un po' a braccio''.

(Fer/Gs/Adnkronos)