LIRICA: L'ASCESA DI CECILIA BARTOLI, UN LIBRO E DUE CD
LIRICA: L'ASCESA DI CECILIA BARTOLI, UN LIBRO E DUE CD

New York, Londra, 11 ott. - (Adnkronos) - Il ciclone Cecilia Bartoli, il 28enne mezzosoprano italiano, sta avanzando in tutto il mondo, ottenendo consensi sempre piu' lusinghieri. Addirittura il premio Pulitzer Manuela Hoelterhoff, critico del ''Wall street journal'', le sta dedicando un libro il cui titolo sara' orientativamente ''Un anno con Cecilia Bartoli'', niente male per un mezzosoprano, soprattutto se si tiene conto del fatto che nemmeno in patria e' ancora conosciutissima, almeno al grande pubblico. I suoi ultimi successi, invece, se li e' accaparrati la CBS che, con etichetta PBS ''Great Performances'', ha segnato l'ascesa di Cecilia nell'empireo dei grandi della lirica con due incisioni. Nella prima la cantante interpreta una serie di famose arie di Bellini, Mozart e Rossini, programma del suo ultimo concerto alla Carnegie Hall.

Nella seconda, intitolata ''Mozart Portraits'', appena uscita, la Bartoli raggiunge una varieta' di timbri vocali definiti veramente notevoli dalla critica americana: da un colore ricco di tre ottave e mezzo riesce anche a toccare i registri piu' alti con estrema facilita' e con il massimo risultato. Il nuovo CD include recitativi e arie dal ''Cosi' fan tutte'', ''Le nozze di Figaro'' e ''Don Giovanni''. Secondo la critica, Cecilia e' perfetta per i ruoli farseschi di Rossini e di Mozart e ''tra qualche anno sara' in grado di offrire una splendida interpretazione della Carmen''.

(Stg/Zn/Adnkronos)