OSCAR: GENITORI BAMBINI CARDIOPATICI SCELGONO TROISI
OSCAR: GENITORI BAMBINI CARDIOPATICI SCELGONO TROISI

Roma, 11 ott. (Adnkronos) - ''Possa il genio di Massimo rappresentare il nostro Paese nel concorrere all'assegnazione del Premio Oscar quale migliore film straniero per l'anno 1994''. E' questa la proposta di ''Un Cuore per Amico'', Associazione Genitori Bambini Cardiopatici, che si schiera a favore del film ''Il Postino'', interpretato da Massimo Troisi, quale rappresentante italiano all'assegnazione delle statuette dell'Academy Award. In questi giorni, infatti, un'apposita giuria sta selezionando, tra tutta la produzione cinematografica italiana dell'anno, una pellicola che concorra all'assegnazione del premio Oscar quale migliore film straniero.

Il presidente dell'Associazione, Paolo Benassi, afferma in una nota di essere rimasto ''profondamente commosso dal sublime messaggio di pace che emana ogni fotogramma del film''. L'Associazione, ricordando la prematura scomparsa dell'attore, esprime il dolore di tanti bambini e delle loro famiglie: ''In tanti bambini malati come lo era Massimo abbiamo spesso riconosciuto la nostalgia di chi conosceveramente il dolore e lo porta vivo dentro di se'''.

(Red/Gs/Adnkronos)