AMBROVENETO: NUOVO FONDO CENTRALE CASH
AMBROVENETO: NUOVO FONDO CENTRALE CASH

Roma 4 nov. - (Adnkronos) - Al suo decimo anno di vita, La Centrale Fondi, societa' del Gruppo Ambroveneto, lancia il suo decimo fondo comune, un monetario puro con possibilita' di investimenti in attivita' a basso rischio e di pronta liquidabilita', che si chiama Centrale Cash.

Il portafoglio di Centrale Cash riguardera' valori mobiliari ed altri strumenti di mercato monetario e finanziario emessi o garantiti dallo Stato italiano, dagli Stati aderenti all'Ocse, da Enti o Organismi sovrannazionali (quali Banca Mondiale, Banca Europea degli investimenti, Ceca, ecc.) e anche investimenti sui mercati esteri, senza rischio di cambio tramite operazioni di swap.

Il nuovo fondo, le cui sottoscrizioni possono essere effettuate presso tutti gli sportelli dell'Ambroveneto e presso i promotori finanziari di Ambro Italia, non prevede alcuna commissione di sottoscrizione o di rimborso ma solo una commissione di gestione a carico del fondo pari allo 0,80% annuo.

A differenza del suo quasi omonimo Centrale Cash Conto Corrente, il Centrale Cash non prevede l'abbinamento al conto corrente mentre consente una maggiore aggressivita' nella politica di gestione avendo la possibilita' di investire in titoli, sia a tasso fisso che variabile, con durata fino a 36 mesi, piu' lunga rispetto al portafoglio dell'altro fondo. L'importo minimo di ingresso del Centrale Cash e' di un milione in un unica soluzione (contro i sette del Centrale Cash Conto Corrente) e di 100 mila lire con piani di accumulazione variabili.

(Com/Zn/Adnkronos)