BORSA: MIBTEL A +0,25 P.C.- NELLA SETTIMANA PERDE LO 0,59 P.C.
BORSA: MIBTEL A +0,25 P.C.- NELLA SETTIMANA PERDE LO 0,59 P.C.

Milano, 4 nov. (Adnkronos) - Pochi scambi e prezzi stabili oggi a Piazza Affari, in una seduta dominata dal torpore: il Mibtel si e' attestato a 10060 (+0,25 p.c.) ma la variazione settimanale e' comunque in perdita (-0,59 p.c.). In diminuzione gli scambi, per un controvalore complessivo di 478 mld., e in calo anche l'interesse per i titoli bancari. Nessuno scossone nemmeno grazie all'arrivo dei dati sulla disoccupazione negli Usa che hanno paralizzato tutte le Piazze europee, sostanzialmente stabili. Secondo gli operatori il nostro mercato non uscira' dall'impasse finche' non si sara' definitivamente superato lo scoglio dell'approvazione della Finanziaria.

Quanto al listino, da notare tra i titoli in questi giorni sotto i riflettori il buon comportamento delle Rolo,salite del 2,55 p.c. (16.955), mentre le Ambrovento hanno perso l'1,84 p.c. Leggermente negative anche le Credit, a 1571 (-0,82 p.c.). Discorso piu' complesso per le Comit: mentre sul valore ufficiale hanno mantenuto il segno positivo, scambiate a 3545 (+0,08 p.c.) hanno ceduto in chisura l'1,26 p.c. Una certa attenzione da parte del mercato ha riguardato le Banca Nazionale dell'Agricoltura, sospese per alcune ore dalla contrattazione su decisione della Consob in attesa di precisazioni su eventuali azioni concernenti il capitale. A fine seduta le Bna denunciavano una lieve flessione dello 0,69 p.c. . (segue)

(Plu/Gs/Adnkronos)