DATABASE: I DIPENDENTI FAVOREVOLI ALLA RISTRUTTURAZIONE
DATABASE: I DIPENDENTI FAVOREVOLI ALLA RISTRUTTURAZIONE

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - I dipendenti di Database, la societa' informatica del gruppo Ina, hanno votato a favore dell'accordo siglato lo scorso 20 ottobre. Il referendum indetto dai sindacati per verificare il gradimento dell'ipotesi di accordo sulla riduzione del personale si e' risolto con l'85 pc di voti a favore e il 15 pc di contrari, corrispondenti a 700 si' e 120 no.

Il piano di riorganizzazione e rilancio aziendale, su cui sindacati e societa' avevano raggiunto l'accordo, prevede tra l'altro l'ingresso di un azionista di livello internazionale nella gestione aziendale, la ricapitalizzazione per 90 miliardi e il dimensionamento dell'organico attraverso il ricorso alla Cigs e ad altri ammortizzatori, quali l'esodo incentivato, i contratti di solidarieta', outplacement e attivita' di riqualificazione finalizzate al reimpiego del personale sospeso. L'esodo riguardera' 222 persone.

(Red/Gs/Adnkronos)