LIRA: GRILLO, CI SONO GRUPPI CHE NON HANNO A CUORE IL PAESE
LIRA: GRILLO, CI SONO GRUPPI CHE NON HANNO A CUORE IL PAESE

Roma 4 nov. - (Adnkronos) - ''Ci sono evidentemente persone o gruppi che non hanno a cuore gli interessi del Paese''. Cosi' il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Luigi Grillo, nel corso di una intervista al TG3 ha giudicato l'attacco speculativo sulla nostra moneta.

''Non so rispondere su chi ci sia dietro perche' altrimenti farci subito una denuncia. E' questo un aspetto inquietante -ha continuato- ma ho comunque molto apprezzato l'iniziativa del ministro dell'interno Maroni''.

Per Grillo, dietro queste vidende si celano comunque ''gruppi economici perche' con questo andamento della lira e' facile immaginare che ci siano gruppi e persone che hanno guadagnato fior di miliardi''. Alla domanda se si tratta di gruppi esterni o interni al nostro paese il sottosegertario ha risposto:''siamo in un paese importante nello scacchiere internazionale. Siamo in un momento storico particolarmente difficile, siamo cioe' in una fase di passaggio e in tutte le fasi di passaggio ci sono assestamenti, tensioni, scontri di potere, magma difficilmente definibile''.

(Tes/Zn/Adnkronos)