METALMECCANICI: SCIOPERO AL 90 PER CENTO PER LE TUTE BLU (2)
METALMECCANICI: SCIOPERO AL 90 PER CENTO PER LE TUTE BLU (2)

(Adnkronos) - A Firenze, lo sciopero ha coinvolto il 95 per cento degli addetti alle piccole e medie aziende, mentre nelle grandi (Galileo, Zanussi e Pignone) la percentuale ha toccato il 90 per cento; 70 mila metalmeccanici sono andati a manifestare davanti alla sede della Rai e una delegazione di 'tute blu' si e' incontrata con i dipendenti del servizio pubblico. Ancora in Toscana, alla Piaggio di Pontedera ha scioperato il 90 per cento degli operai e l'80 pc degli impiegati.

A Roma, circa 2 mila persone hanno presidiato il ministero del Lavoro; il ministro Mastella ha incontrato una delegazione dei metalmeccanici, i quali hanno chiesto l'intervento del ministro per scongiurare i tagli agli ammortizzatori sociali e alle pensioni. Altissime le percentuali di adesione allo sciopero nel Lazio, che hanno raggiunto il 90 per cento nelle provincie di Latina e Frosinone, e del 75 per cento (altissima per quello stabilimento) alla Fiat di Cassino.

Sciopero riuscito anche in Campania. A Napoli, si sono astenuti dal lavoro il 92 per cento dei dipendenti dell'Alenia, l'85 per cento dell'Ansaldo e il 100 per cento dei metalmeccanici del Porto; a Pomigliano, 2.500 lavoratori ( quasi tutti i dipendenti della Fiat Auto) hanno sfilato per le vie del centro. A Taranto, infine, ha incrociato le braccia la quasi totalita' dei dipendenti dell'Ilva.

(Bib/Pan/Adnkronos)