SME: IL COMUNICATO IRI
SME: IL COMUNICATO IRI

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - L'Assemblea degli azionisti dell'Iri, presieduta da Michele Tedeschi, ha deliberato, in data odierna, di accettare l'offerta, presentata dall'aggregazione composta da Edizione Holding, La Leonardo Finanziaria, Movenpick Holding e Crediop, per l'acquisto di una quota del pacchetto azionario di proprieta' dell'Iri della Sme - Societa' meridionale finanziaria Spa costituita da n. 145.235.040 azioni, corrispondenti al 32 per cento del capitale sociale.

L'offerta, con riferimento all'intero, capitale della Sme, e' pari a lire 2.200 miliardi, corrispondenti a lire 4.847,4 per azione; pertanto la quota relativa al pacchetto del 32 per cento ammonta a lire 704 miliardi. Tale prezzo sara' oggetto di conguaglio tenendo conto della situazione patrimoniale consolidata aggiornata alla fine del mese in corso alla data della stipula del contratto, stante che il prezzo e' stato determinato sulla base della situazione patrimoniale consolidata al 31 dicembre 1993.

Le parti si incontreranno prossimamente per il completamento e il perfezionamento degli atti contrattuali e il trasferimento delle azioni avverra' successivamente all'autorizzazione da parte dell'autorita' per la concorrenza e al perfezionamento degli accordi in corso tra Agip Petroli Spa e Autogrill Spa sui punti di ristoro autostradali, previsto entro il 31 dicembre del corrente anno dalla dichiarazione d'intenti firmata dalle due societa'. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)