SME: TEDESCHI, UN CONTRIBUTO A RISANAMENTO IRI
SME: TEDESCHI, UN CONTRIBUTO A RISANAMENTO IRI

Roma, 4 nov. -(Adnkronos)- ''La vendita della Sme e' un ulteriore contributo al risanamento dell'Iri e realizza l'obiettivo di contribuire, attraverso le privatizzazioni, al rafforzamento del sistema industriale del Paese''. Lo ha dichiarato il presidente dell'Iri, Michele Tedeschi, rilevando: ''Stiamo vendendo sul mercato importanti industrie italiane nella massima trasparenza, contemperando gli interessi dell'Iri con quelli degli azionisti di minoranza, delle imprese e dei loro dipendenti.

''Con la decisione odierna -ha aggiunto Tedeschi- si conclude il complesso programma di privatizzazione del settore alimentare, della grande distribuzione e della ristorazione, iniziato nel gennaio 1993, quando l'Iri decise di porre in vendita la Sme mediante la scissione in tre finanziarie, una scelta che ha consentito di massimizzare il profitto per l'Iri, salvaguadando il futuro strategico delle aziende''.

''Il risultato raggiunto -ha concluso Tedeschi- e' il frutto della professionalita' e dell'efficace lavoro dell'intera struttura dell'Iri''.

(Red/Pan/Adnkronos)