SME: VALORI, UNA VERA PRIVATIZZAZIONE GARANTIRA' LA CRESCITA
SME: VALORI, UNA VERA PRIVATIZZAZIONE GARANTIRA' LA CRESCITA
IL GARANTE DELLA SME RISPONDE A BASSOLINO E A NAPOLI

Roma 4 nov. (Adnkronos) - ''La privatizzazione della Sme, per come e' stata realizzata, rappresentera' un fattore di crescita del Paese, di Napoli, del Mezzogiorno e delle classi lavoratrici''. Parola di Giancarlo Elia Valori, presidente della Sme e garante del rispetto degli accordi sindacali firmati nel maggio scorso. Una parola che e' servita questa mattina ad evitare che l'assemblea che ha visto riuniti i lavoratori della finanziaria si trasformasse in una occupazione in difesa degli accordi sottoscritti e della 'napoletanita'' della Sme.

Una affermazione , quella di Valori, che risponde anche ai timori manifestati dallo stesso sindaco di Napoli, Antonio Bassolino. ''La Sme continuera' ad operare a Napoli e nel Mezzogiorno -afferma in una intervista all'Adnkronos Valori- sia perche' e' la stessa logica economica ad imporlo sia perche' , nella fase della trattativa che in quella della stesura dell'accordo, con l'acquirente abbiamo preso le opportune preoccupazioni''

Quella della Sme, rileva Valori ''dopo quella dell'Imi e' la prima vera autentica privatizzazione fatta da questo governo che, nel rispetto delle regole dell'economia del mercato, ha difeso gli interessi dei piccoli azionisti e dei lavoratori''. (segue)

(Sec/Pe/Adnkronos)