FEDERCONSORZI: SINDACATI, RISERVE SULLA COMMISSIONE D'INCHIESTA
FEDERCONSORZI: SINDACATI, RISERVE SULLA COMMISSIONE D'INCHIESTA

Roma, 9 nov. (Adnkronos) - I sindacati giudicano ''paradossale'' la presenza nella commissione d'inchiesta sulla Federconzorzi di un ex dirigente della stessa organizzazione ''pienamente coinvolto nella vicenda e, oltre tutto, raggiunto da un avviso di garanzia per un'ipotesi di reato che avrebbe commesso servendosi della stessa Federconsorzi''. Cgil, Cisl e Uil, che stanno preparando un programma di mobilitazione nazionale, non si dicono contrari alla commissione insediata dal ministro delle Risorse agricole per indidividura le responsabilita' del crak Federconsorzi, ma esprimono riserve ''circa la possibilita' che questa iniziativa sia finalizzata alla soluzione dei problemi vitali dei consorzi''.

I sindacati di categoria lamentano il mancato rispetto degli impegni assunti dai ministri delle Risorse agricole e del Lavoro sul fronte occupazionale e ricordano che nei prossimi mesi ci saranno altri 2.000 esuberi. Sottolineano infine che nonostante siano state sollecitate iniziative volte alla riorganizzazione della rete dei consorzi provinciali, ''ancora non abbiamo ricevuto risposte concrete e non si registrano, in tal senso, concreti impegni''.

(Red/Bb/Adnkronos)