PENSIONI: FIORI, VORREMMO EVITARE PROVE DI FORZA
PENSIONI: FIORI, VORREMMO EVITARE PROVE DI FORZA
IN VISTA SOLUZIONE

Roma 9 nov. (Adnkronos) - Sembra allontanarsi la possibilita' che il governo possa usare la fiducia sulla previdenza. Dopo l'incontro tecnico di ieri sera a Palazzo Chigi, infatti, la soluzione per disinnescare gli attriti sul capitolo previdenziale, sembra piu' vicina.

''Vorremmo proprio evitare questa prova di forza - dice il ministro dei Trasporti Publio Fiori - non vorremmo costringere Bossi ad aprire la crisi''. Il ministro e' d'altra parte ''ottimista'' sull'esito finale delle ''trattative'' sulla previdenza.

La riunione di ieri, infatti, e' servita a fare una prima scrematura degli emendamenti che il governo potrebbe recepire. Una riunione che continuera' anche oggi, nel tardo pomeriggio, e che potrebbe chiudere con molta probabilita' la partita sulle pensioni. E sul tavolo al momento c'e' proprio l'emendamento della Lega con cui si crea una doppia opzione per il pensionamento anticipato, dando la possibilita' ai lavoratori di scegliere se calcolare il taglio del 3 per cento sulla eta' anagrafica o su quella contributiva. Una proposta che va approfondita pero' sotto il profilo economico perche crea le condizioni per uno ''sconto'' sulle penalizzazioni il cui costo andra' compensato in qualche modo. (Segue)

(Tes/Bb/Adnkronos)