TASSE AUTO: ACI, 60 MILIARDI IL ''COMPENSO'' ANNUO
TASSE AUTO: ACI, 60 MILIARDI IL ''COMPENSO'' ANNUO

Roma, 9 nov. - (Adnkronos) - L'Automobil club incassa dallo Stato, a copertura dei costi di gestione per il servizio di riscossione e controllo delle tasse automobilistiche, un compenso forfettario che nel 1993 e' stato di 60 miliardi, meno dell'uno pc dell'intero gettito tributario. In una nota l'Aci replica al sottosegretario ai Trasporti Gianfranco Micciche', che aveva indicato in 80 miliardi il compenso per la riscossione del bollo e in altri 50 miliardi quello per la gestione del contenzioso.

Per quanto riguarda l'altra affermazione dell'on. Micciche' secondo cui da uno studio risulterebbe che ''oltre 700 mila autoveicoli dopo la messa du strada hanno fatto perdere le loro tracce con danni per le casse statali'', l'Aci risponde di aver solevato da tempo il problema, che deriva ''dalle inutilil duplicazioni previste dal Codice della Strada e pervicacemente volute dalla Motorizzazine civile''. Duplicazioni eliminabili, secondo l'Aci, se fosse approvato il disegno di legge che prevede l'istituzione presso il Pra dello sportello unico dell'automobilista.

(Red/Zn/Adnkronos)