GOVERNO: SPERONI, NIENTE CRISI SU RIFORMA ELETTORALE
GOVERNO: SPERONI, NIENTE CRISI SU RIFORMA ELETTORALE

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - ''Su alcuni punti della riforma elettorale regionale come il doppio turno non c'e' vincolo di maggioranza. quindi se in Parlamento An votasse contro, non ci sarebbe alcun motivo di crisi''. Lo afferma il ministro per le Riforme istituzionali Francesco Speroni in una intevista a ''L'informazione''.

Nel dirsi ''contrario per principio al voto di fiducia'' Speroni ammette tuttavia che ''gli attuali regolamenti della Camera non consentono altri strumenti per avere tempi certi nelle votazioni''. ''Per questo -spiega- non ho voluto creare un caso sulla decisione del Consiglio dei minsitri a cui peraltro non ho contribuito con il mio voto visto che ero impegnato nell'assemblea dei consigli regionali a Roma''.

Quanto alla verifica di maggioranza Speroni dice che la Lega la vuole dopo la legge finanziaria ''per rispetto delle esigenze del Paese'' e sottolinea che ''la discriminante sara' il federalismo''.

(Red/As/Adnkronos)