MANIFESTAZIONE 12: D'ANTONI, LA FORZA E' CON NOI (3)
MANIFESTAZIONE 12: D'ANTONI, LA FORZA E' CON NOI (3)

(Adnkronos)- Infine D'Antoni lancia la sua proposta di un sindacato unitario: ''Adesso e' arrivato il momento: di unirci, di creare un nuovo soggetto sindacale. Di dare la prova che siamo noi i moderni e i nuovi della seconda Repubblica''. Le bandiere che sventolano a piazza S.Giovanni ''sono le bandiere di tutti, ce le possiamo scambiare. Non ci potremo fermare finche' non avremo risultati concreti -dice ancora-. Mettono la fiducia sul condono? Vogliono lo sciopero? Continueremo''. Quello sindacale ''e' un movimento composto, civile, forte, che non si puo' fermare. Se mettono la fiducia non capiscono cosa sta accadendo nel paese; se mettono la fiducia -il riferimento e' al condono, che poco prima aveva bollato come un 'insulto' agli alluvionati del nord- e' una sfiducia a loro stessi''.

''Abbiamo un grande sogno -conclude-: che la nostra equita' passi. Ma vogliamo realizzarlo, perche' abbiamo la forza per farlo. E lo facciamo con voi, con il popolo che si e' mobilitato. E anche per quelli che ci guardano con avversione. Venite con noi''.

(Pab/As/Adnkronos)