MANIFESTAZIONE 12: TAJANI, MOBILITAZIONE POLITICA NON SINDACALE
MANIFESTAZIONE 12: TAJANI, MOBILITAZIONE POLITICA NON SINDACALE

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - ''La mobilitazione sindacale di oggi e' soprattutto una manifestazione politica, organizzata con gran dispendio di energie e di fondi che forse potevano essere spesi meglio. La realta' presentata dai sindacati non coincide con la verita': l'economia del paese e' in ripresa, le pensioni non sono state toccate''.

Lo afferma il portavoce di Forza Italia Antonio Tajani secondo cui ''questo governo e questa maggioranza si sono preoccupati del futuro dell'intero sistema pensionistico nazionale: se non si interviene con una riforma seria nel 2005 per pagare le pensioni si dovra' prelevare la meta' dello stipendio di ciascun lavoratore. Il governo, mettendo da parte gli egoismi e gli interessi di parte, si sta preoccupando degli interessi generali dello stato e di tutti gli italiani ed in questa direzione si sta lavorando per sanare una situazione dei conti pubblici da bancarotta ereditata dai precedenti governi consociativi, che tanto piacevano al Pci-Pds, un partito che ha votato a favore della stragrande maggioranza delle leggi di spesa. Un bel carico di responsabilita' -conclude Tajani- non c'e' che dire''.

(Pol/Gs/Adnkronos)