PSI: STOP ALLO SCIOGLIMENTO E REFERENDUM
PSI: STOP ALLO SCIOGLIMENTO E REFERENDUM

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - Congelare lo scioglimento del psi e proporre un referendum su questa proposta fra tutti gli iscritti e militanti socialisti. E' il senso di un odg presentato questa sera al 47/mo congresso del Psi da Enrico Manca al termine del suo intervento.

L'ex presidente della Rai dice no allo scioglimento del Partito Socialista: la conseguenza, ha spiegato, sarebbe ''l'equazione craxismo uguale Psi, ignorando la storia centenaria del partito. Non si possono inoltre liquidare 15 anni di elaborazione politica e di governo sotto l'etichetta di tangentopoli''. Manca dice inoltre no alla proposta di Ottaviano Del Turco perche' porterebbe ad una ''triplice subalternita': ad Alleanza Democratica, espressione del partito scalfariano; all'onorevole Segni, strano conservatore che vuol fare carriera con i voti della sinistra; al Pds spezzone dell'ex Pci''.

Se la proposta del congelamento e del referendum presentata da Manca non verra' accolta e' probabile che l'attuale minoranza interna dia vita ad una componente distinta rispetto alla nuova formazione 'si' destinata a sostituire il Psi.

(Sam/As/Adnkronos)