RADIORAI: ANGELINI, PAR CONDICIO AL ''CAMINETTO''
RADIORAI: ANGELINI, PAR CONDICIO AL ''CAMINETTO''
SPAZIO A TUTTI SOTTO LA CAPPA

Roma, 12 nov. -(Adnkronos)- Par condicio al ''Caminetto'' del Gr Rai. ''Quella di Livio Zanetti e' una felice invenzione, ma sotto la cappa ci deve essere spazio per tutti''. Claudio Angelini smorza le polemiche e chiarisce le sue critiche alla trasmissione settimanale condotta dal suo predecessore.

Sulle dichiarazioni rilasciate ieri da Zanetti dice: ''Non gli rispondo, forse replichero' a Indro Montanelli quando mi attacchera''. ''Sono stato frainteso -ha aggiunto- L'idea e' bella, ma il 'Caminetto', cosi' com'e', rischia di creare nei nostri notiziari un certo squilibrio tra i poteri dello Stato, nel senso che altri organi istituzionali non possono avvalersi di analoghe tribune fisse''.

La sua idea: ''Invitare attorno al focolare del giornale radio -ha spiegato- non solo il presidente del Consiglio, ma di volta in volta, anche quello della Camera, del Senato, della Corte Costituzionale, nonche' i leader della maggioranza e dell'opposizione''.

(Iac-Stg/Pan/Adnkronos)