VERIFICA: CASINI INSISTE, IL CHIARIMENTO SERVE SUBITO
VERIFICA: CASINI INSISTE, IL CHIARIMENTO SERVE SUBITO

Roma, 12 nov. (Adnkronos) - PierFerdinando Casini insiste: la verifica di maggioranza serve al piu' presto, proprio per restare coerente congli impegni elettorali. ''Berlusconi ha ricordato ieri di essere impegnato a governare, non a litigare: gliene diamo atto volentieri, ma lo esortiamo proprio per questo ad accorciare i termini di un chiarimento'', dice il coordinatore del Ccd. Un chiarimento che ''giova proprio a chi vuol rimanere coerente con gli impegni assunti con gli elettori del 27 marzo'' e serve ad ''evitare la dissoluzione'' della maggioranza.

''D'altra parte -aggiunge Casini- se Bossi si e' convertito a nuove formule politiche e c'e' qualcuno che si prenota per un governo istituzionale, non mi sembra giusto che sulla finanziaria si dissoci. Insomma, c'e' chi vuole la moglie ubriaca e la botte piena, chi pretende che le scelte impopolari e dolorose contenute nella finanziaria vengano pagate solo da Berlusconi, per poi scaricarle alla prima curva''. Casini sostiene dunque che la verifica chiesta dal Ccd ''ha innervosito Bossi e smascherato gli apprendisti stregoni di questa operazioni che sono nella sinistra, al centro e anche nella maggioranza''.

(Pol/As/Adnkronos)