CINEMA: I VINCITORI DI VILLERUPT
CINEMA: I VINCITORI DI VILLERUPT

Roma, 16 nov. -(Adnkronos)- ''La bella vita'' di Paolo Verzi' e ''I Pavoni'' di Luciano Manuzzi hanno vinto ex-aequo il premio della giuria al festival del film italiano di Villerupt, in Francia. Al film ''Come due coccodrilli'' di Giacomo Campiotti e' andato il premio assegnato con un referendum del pubblico, mentre una menzione speciale e' stata votata dalla giuria per Alessandro Haber, protagonista de ''La vera vita di Antonio H.'' di Enzo Monteleone.

''La bella vita'' e' stato premiato per l'efficacia con la quale mostra un mondo operaio che lotta per continuare a difendere il proprio diritto al lavoro in un'epoca in cui tutti sognano una vita facile. Quella vita facile che appunto i giovani protagonisti de ''I Pavoni'' vogliono godere ad ogni costo, anche massacrando i genitori per intascarne l'eredita'.

A Villerupt, un vecchio centro minerario ancora popolato di nostri emigrati e dei loro figli e nipoti idealmente legati all'Italia, i film premiati al festival hanno riscosso grande successo: sono stati piu' di trentamila gli spettatori provenienti anche dal Belgio, dal vicino Lussemburgo e da tutti i centri della Lorena.

(Red/Pan/Adnkronos)