FELLINI: VIA ALLA MOSTRA IN RICORDO DEL MAESTRO (2)
FELLINI: VIA ALLA MOSTRA IN RICORDO DEL MAESTRO (2)

(Adnkronos)- Ma poi provvede Maddalena Fellini a riaccendere la tensione. ''I giornalisti sono una spina nel fianco - esordisce - Travisano la realta', non si limitano a riferirla in modo sincero. Sono state scritte cose inverosimili a proposito dell'eredita' lasciata da Federico. Voglio precisare che io ho avuto soltanto i premi e i libri di mio fratello, tutto il resto e' passato alla famiglia Masina, perche' Federico e Giulietta possedevano i beni in comunione. Se la casa in cui hanno vissuto fosse stata mia, non la avrei venduta per niente al mondo. Ma io sono un'idealista: mi rendo conto che i costi per mantenerla sarebbero stati elevatissimi''. Passa cosi' in secondo piano la notizia della istituzione, a Rimini, di una Fondazione in ricordo del maestro, il Comitato scientifico e degli amici. La sorella di Federico comunica poi che il 10 dicembre prossimo sara' posato, nel centro della citta', un monumento realizzato da Arnaldo Pomodoro, raffigurante una nave con la prua svettante sull'acqua. ''Simbolo del mare o celebrazione del ''Rex'': ciascuno puo' intenderlo come preferisce''. (segue)

(Red/Bb/Adnkronos)