RAIDUE: SALTA ''FILO DA TORCERE'' DELLA RAFFAI?
RAIDUE: SALTA ''FILO DA TORCERE'' DELLA RAFFAI?

Roma, 16 nov. -(Adnkronos)- Salta ''Filo da torcere'' di Donatella Raffai, il programma che doveva occupare su Raidue lo spazio prima del Tg? La possibilita' che il programma voluto dall'ex direttore di rete Giovanni Minoli non si realizzi piu' o perlomeno non nella collocazione 19.30-20.30 c'e'. Non e' infatti detto che il direttore del Tg2 Clemente Mimun confermi lo slittamento dell'edizione serale dalle 19.45 alle 20.30 annunciata dal suo predecessore Paolo Garimberti. Se ne sapra' di piu' dopo l'illustrazione del piano editoriale che Mimun terra' all'assemblea di redazione questa sera.

Intanto la conduttrice del programma oggi ha incontrato, per chiedere chiarimenti, il direttore di Raidue Gabriele La Porta: ''non ha confermato ne' smentito la possibilita' di andare in onda in quella collocazione. Mi ha detto di aspettare fino a martedi'''. Ma sembra che alla conduttrice per il momento non sia stato neanche prospettato - in caso il tg rimanesse nello stesso orario - di occupare con il suo programma uno spazio eventualmente ristretto. Raffai non puo' aggiungere molto di piu', dato che una clausola del suo contratto, siglato all'epoca dei ''professori'', la vincola a non rilasciare dichiarazioni ne' sull'attivita' istituzionale dell'azienda, ne' nel merito dei programmi. Deve parlarne con l'ufficio stampa della Rai, cui oggi Raffai ha chiesto di poter incontrare i giornalisti.

Sulla sorte di ''Filo da torcere'', Donatella Raffai ha inviato ieri una lettera al presidente dell'azienda Letizia Moratti, ma ancora non ha ricevuto una risposta. Intanto, spiega l'ex conduttrice di ''Chi l'ha visto?'', ''ho incaricato il mio legale di esaminare la vicenda''.

(Val/Pan/Adnkronos)