ALIMENTARE: BARILLA, ''NON CI PREOCCUPA L'HARD DISCOUNT'' (2)
ALIMENTARE: BARILLA, ''NON CI PREOCCUPA L'HARD DISCOUNT'' (2)

(Adnkronos) - Certo e' che ''la Barilla si difendera' con l'efficienza e la competitivita' -sottolinea il presidente del gruppo- che si misurano nella qualita' e nei prezzi''.

Sul fronte dell'espansione all'estero Guido Barilla ha spiegato che ''abbiamo appena stipulato un interessante accordo commerciale con la messicana Tablex, che detiene il 50 per cento del mercato della pasta in quel paese. E' una societa' molto valida, valutata positivamente anche da Forbes, ma non ci fermiamo qui: abbiamo altri progetti in vista in Sud America''. Il gruppo Barilla affrontera' anche ''il delicato mercato degli Stati Uniti, ma con attenzione, passo passo, lentamente. Non abbiamo ancora alcun accordo con aziende Usa, ma siamo aperti ad eventuali intese''.

''Il Polonia e in Turchia -ha detto Guido Barilla- invece abbiamo gia' collaborazioni, si tratta pero' di piccole produzioni, dedicate a quei mercati. E' escluso che la Barilla importi in Italia prodotti pastari o da forno da quei paesi''. (segue)

(Dac/Zn/Adnkronos)