ALIMENTARE: BARILLA, ''NON CI PREOCCUPA L'HARD DISCOUNT''
ALIMENTARE: BARILLA, ''NON CI PREOCCUPA L'HARD DISCOUNT''

Bologna, 17 nov. (adnkronos) - Il gruppo Barilla non e' preoccupato dalla concorrenza degli hard discount, e per batterli punta decisamente ad abbassare i prezzi. Lo ha spiegato il giovane presidente del gruppo alimentare di Parma, Guido Barilla a margine di una tavola rotonda promossa dall'universita' degli studi di Bologna sulla comunicazione integrata: ''la distribuzione in Italia si sta riassestando, come gia' avvenuto negli altri paesi, prima che da noi. Ci sara' cosi' un riequilibrio delle forze. I prezzi dei beni di largo consumo dovranno necessariamente scendere per riallinearsi ai prezzi medi degli altri paesi europei''.

Secondo Guido Barilla comunque ''l'Italia e' stata toccata per ultima dal fenomeno dell'hard discount, molto enfatizzato in questo periodo, ma che negli altri paesi copre gia' il 15-20 per cento del mercato. Non e' un fatto ne' drammatico ne' totalmente innovativo. Noi non siamo abituati a tale fenomeno e per questo viene enfatizzato. Comunque -spiega Guido Barilla- e' un canale che ha una sua dignita''', e per questo il gruppo del ''Mulino Bianco'' ''sta considerando anche la possibilita' di produrre anche per l'hard discount. Ma, non siamo ancora pronti per farlo -dice Guido Barilla- infatti i nostri impianti lavorano a pieno ritmo e quindi a tutt'oggi non c'e' la possibilita' di soddisfare questo canale, ma non ci sono preclusioni di sorta''. (segue)

(Dac/As/Adnkronos)