FINANZIARIA: IL DDL COLLEGATO, I PUNTI PIU' IMPORTANTI (4)
FINANZIARIA: IL DDL COLLEGATO, I PUNTI PIU' IMPORTANTI (4)

(Adnkronos) - 3.SANITA': Riscritte per intero le norme per l'esenzione dal pagamento dei ticket. Saranno esenti dal pagamento dei ticket i bambini sotto i 6 anni e gli adulti oltre i 65 anni che facciano parte di un nucleo familiare il cui reddito non superi i 70 milioni annui. Ad essere esentati tra gli altri anche i titolari di pensioni sociali, i pensionati al minimo con piu' di 60 anni e i disoccupati che abbiano un reddito inferiore a 16 milioni che sale a 22 milioni per chi e' sposato ed aumenta di un milione per ogni figlio a carico.

Il ticket sulle prescrizioni inoltre scende a 3 mila lire per ogni ricetta che contenga la prescrizione di un solo medicinale mentre sale da 5 a 6 mila lire il ticket per le ricette con una pprescrizione di piu' di un farmaco che saranno pagate pero' anche dagli esenti. Le donne in gravidanza potranno fare esami diagnostici ed avere prestazioni specialistiche anche nelle strutture convenzionate e accreditate, senza pagare alcun ticket. Salvi infine gli ospedali delle aree montane e delle isole minori dalla chiusura se al di sotto dei 120 posti letto. (segue)

(Tes/As/Adnkronos)