FINANZIARIA: RIELLO - SERVE UNA TREGUA SOCIALE (2)
FINANZIARIA: RIELLO - SERVE UNA TREGUA SOCIALE (2)

(Adnkronos) - La Finanziaria insomma deve passare. La tregua consentira' di aggiustare e limare alcuni aspetti della legge. Riello li indica senza incertezze: ''un maggior rigore nel recupero dei costi nella gestione della pubblica amministrazione, una lotta ferrea all'evasione che dia la certezza della pena agli evasori, l'eliminazione delle differenze tra i lavoratori pubblici e privati, sia sul fronte retributivo che previdenziale''.

Il presidente dei giovani industriali ritiene che eventuali falle ''possano essere turate con opportuni correttivi. Anche con nuove imposte''. Riello spiega che il tentativo di centrare in pieno il bersaglio della ripresa e' messo a dura prova da scioperi generali e microscioperi ''che oramai sono capillari e crescono a macchia d'olio''. ''Va dato atto che i sindacati sono riusciti a portare avanti queste manifestazioni senza disordini -dice- ma il fatto di vedere tra di loro anche i rappresentanti dei pariti politici che dichiarano che con queste manifestazioni si torna a far politica lascia pensare''.

Riello ricorda che Fausto Bertinotti durante la scorsa campagna elettorale di aprile ''parlava di portare in piazza un milione e mezzo di lavoratori. O era un profeta -dice- o forse esisteva un disegno ben preciso''. (segue)

(Cre/Gs/Adnkronos)