PENSIONI DI SCORTA: 10 REGOLE PER DISTRICARSI TRA LE POLIZZE (2)
PENSIONI DI SCORTA: 10 REGOLE PER DISTRICARSI TRA LE POLIZZE (2)

(Adnkronos) - Tra gli altri suggerimenti: preferire le polizze vendute in banca a quelle vendute dalle compagnie di assicurazione perche' rendono di piu' e sono piu' flessibili (cioe' il riscatto e' meno oneroso) ed evitare le polizze miste che non soddisfano ne' dal punto di vista del risparmio ne' da quello della garanzia. Di dubbia utilita' anche le polizze di risparmio di durata troppo lunga (superiore a 10 anni), perche' il rendimento diminuisce, cosi' come quelle inferiori a 5 anni perche' non c'e' detraibilita' fiscale.

Gli analisti di ''Soldi Sette'' suggeriscono di non sottoscrivere le polizze a premio crescente, perche' finiscono per superare il tetto di detraibilita' fiscale e l'aumento del premio non e' controllabile. se possibile, scegliere il modello 730 anziche' il 740, in modo da vedersi riconosciuto subito il credito d'imposta. Infine, il decalogo ricorda di esigere sempre, quando si chiedono informazioni sulla polizza, il prospetto informativo e di verificare se il capitale e' lordo o netto. Se la polizza infine offre la possibilita' di scegliere tra un capitale o una rendita - avvertono gli analisti - scegliere il capitale: e' piu' conveniente.

(Red/Lr-Gs/Adnkronos)