PENSIONI: MARZANO - RISCHI PER MERCATI E TASSI
PENSIONI: MARZANO - RISCHI PER MERCATI E TASSI

roma 17 nov. - (Adnkronos) - Gli emendamenti della Lega alla riforma previdenziale, che comportano: l'indicizzazione in base all'inflazione effettiva, anziche' a quella programmata; e, soprattutto, l'elevazione al 2% del tasso di rendimento, verranno sicuramente interpretati dai mercati come un arretramento significativo rispetto alla linea di rigore preannunciata''. Lo ha detto il responsabile economico di Forza Italia Antonio Marzano.

''Vi e' il serio rischio -prosegue Marzano- che questi cedimenti suscitino una reazione negativa sul cambio e sui livelli dei tassi di interesse. Quest'ultimo rimbalzo comporterebbe che la finanza pubblica non sarebbe sottoposta solo agli oneri aggiuntivi derivanti direttamente dai due emendamenti, ma anche agli oneri aggiuntivi indiretti derivanti dalla maggior spesa per interessi''.

(Com/Zn/Adnkronos)