PREVIDENZA: FNSI E FNDAI SU PRIVATIZZAZIONE INPGI E INPDAI
PREVIDENZA: FNSI E FNDAI SU PRIVATIZZAZIONE INPGI E INPDAI

Roma, 17 nov. (Adnkronos) - La Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi) e la Federazione nazionale dirigenti aziende industriali (Fndai), incontratesi oggi per un esame congiunto dell'iter di privatizzazione dell'Inpg e dell'Inpdai, esprimono ''soddisfazione per l'approvazione da parte della Camera dell'art.15 del Ddl n. 1365-Bis-A (Disegno di legge collegato alla Finanziaria) nel testo che esclude gli enti autonomi di previdenza in corso di privatizzazione, di cui al decreto legislativo n. 509/94, dalla estensione delle aliquote di rendimento del sistema generale''.

Ribadiscono che ''la privatizzazione e' presupposto e, al tempo stesso, condizione della salvaguardia della autonomia di gestione e di ordinamento dei suddetti enti e della salvaguardia dell'autonomia professionale delle categorie interessate. Autonomia che, secondo, il costante insegnamento della corte costituzionale, e' prevalentemente connotata dall'esistenza, oltre che di autonome e specifiche contrattazioni collettive, di autonome e specifiche forme di previdenza obbligatoria quali sono, da sempre, l'Inpgi e l'Inpdai''.

La Fnsi e la Fndai ''considerano, pertanto, che l'odierno voto della Camera rafforzi e debba rendere ancor piu' spedito l'attuale processo di privatizzazione dei sunnominati enti, con completamento di tutti i necessari adempimenti formali entro il mese di dicembre''. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)